E-commerce

Aprire il tuo E-commerce nel 2020: SI o NO?

eccolomarketing aprire-un-e-commerce-ai-tempi-di-Amazon

Aprire o non aprire un e-commerce? Questo è il problema!

Nel 2019 i siti di e-commerce in Italia hanno fatturato 48,5 miliardi di euro. Ma solo il 12% delle imprese Italiane è presente nel mondo digitale con la propria piattaforma. Le vendite online sono in continua crescita,  soltanto nel mese di Marzo 2020 si è registrato un aumento del 60% sulle vendite, ma gli e-commerce indipendenti continuano a diminuire. 

Quindi, perchè dovresti aprire il tuo e-commerce nel 2020?

Se hai già un negozio fisico, o sei un imprenditore di una piccola, media e grande azienda che vuole entrare nel mondo dello shopping online, allora avrai pensato almeno una volta se creare una tua piattaforma e-commerce sia la scelta giusta per te.

Del resto nel mondo digitale in cui ci troviamo oggi, essere sul web non è un’opzione.

I motivi per aprire, ma anche per NON aprire un e-commerce nel 2020 sono tanti. Possiamo sicuramente cominciare dagli aspetti tecnici che riguardano la sua creazione e funzionamento, fino ad arrivare al dubbio che attanaglia la tua mente da imprenditore.

“Perchè aprire il mio e-commerce quando c’è Amazon?”

Amazon: un nome una garanzia

Rispetto al tuo e-commerce, Amazon è sicuramente la prima scelta negli acquisti online.

Lui e altre piattaforme (Etsy, Shopify, Ebay) hanno ormai la fiducia di tantissimi consumatori italiani e nel mondo, che lo scelgono sopra qualsiasi altro negozio online, anche sopra gli e-commerce dei produttori stessi! 

Un po’ come quando scegliamo tra due prodotti che hanno gli stessi ingredienti, quello con la marca più riconoscibile, perchè ci ispira più fiducia.

Creare il proprio negozio su piattaforme già esistenti e posizionate all’interno del web, sicuramente ti risparmia dai costi di mantenimento di una piattaforma e-commerce fatta su misura per te. Dalla sua gestione ordinaria fino ai costi di promozione, sul web e social.

Stare su Amazon ti permette di raggiungere un pubblico più ampio, senza investire la stessa quantità di denaro o tempo rispetto a un e-commerce fatto su misura per te.

Conveniente vero?

Dalle giacenze in magazzino, fino alla spedizione e ai costi di mantenimento del tuo shop online. Se piattaforme come Amazon fanno tutto questo per te quasi in automatico…

Perchè aprire il tuo e-commerce nel 2020?

“Se un albero cade nella foresta e non c’è nessuno a sentirlo, fa veramente rumore?”

Aprire il tuo negozio su piattaforme come Amazon per tanti versi, può sembrare facile. Perchè? All’apparenza risparmi sulla maggior parte dei costi di creazione e personalizzazione di una piattaforma e-commerce realizzata da un professionista.

La verità e che sono pochissimi i venditori che su Amazon riescono ad avere successo.

Ad esempio basta riflettere su questo dato: più del 90% dei clienti che comprano su Amazon non si accorgeranno di comprare da voi. 

Del resto Amazon è sempre una piattaforma che vive e segue le regole del web e del SEO.

Cosa comporta aprire il tuo E-commerce nel 2020?

Se sei un’azienda che vende prodotti unici e originali, il tuo secondo obiettivo (dopo la VENDITA) è quello di ‘fidelizzare’ i tuoi clienti. Un po’ come succede già in un negozio…’offline’.

Avere dei clienti fidelizzati ti permette di costruire una forte relazione tra il tuo brand e il consumatore che sceglie i tuoi prodotti. La fidelizzazione si ottiene grazie a una strategia di marketing mirata, che analizza i dati dei tuoi consumatori (sesso, età, visite al sito e interazione) e li utilizza per migliorare la comunicazione della tua azienda. Contatti email, metriche e statistiche. Questi dati, se utilizzi le grandi piattaforme di vendita online, puoi anche dimenticarteli.

Perchè non apparterranno mai a te, ma al tuo ‘padrone di casa’, cioè l’Amazon che ti ospita.

Aprire un tuo e-commerce nel 2020 vuol dire avere più controllo sul tuo marketing online. Un rapporto più personale e diretto con i tuoi clienti e più possibilità di costruire una strategia efficace di comunicazione ‘multicanale’. Una comunicazione che valorizza la tua identità come brand, e che non ti vede semplicemente come un oggetto da vendere. 

La comunicazione: uno step fondamentale per qualsiasi attività sul web, e-commerce o social. Un processo che richiede un investimento, ma di cui nessun business che si trova nella vetrina digitale del web può farne a meno.

Senza una buona comunicazione, lo 0,01% su mille ce la fa!

Aprire il proprio negozio online senza avere una chiara strategia degli obiettivi che si vogliono raggiungere è una perdita di tempo e denaro. Soltanto la consulenza strategica di un professionista può aiutarti a capire se aprire un e-commerce per il tuo business possa essere una strategia vincente, in grado di far crescere il tuo brand e aumentare le tue vendite. Una piattaforma performante e una comunicazione che mostra al mondo quanto vali veramente, questo è aprire il tuo e-commerce nel 2020!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *